Chi siamo

I membri di ProReActive sono molto eterogenei, avendo una composizione molto diversificata di background, esperienze ed attivismo giovanile.

Il nostro staff ha esperienza pluriennale nei campi della mobilità di giovani ed adulti e nell’educazione non formale.

Ecco una sintetica descrizione dei membri del consiglio:

Pasquale Siciliano, presidente e co-fondatore dell’associazione Pro-Re-Active, laureato in legge ed in consulente del lavoro cv “giurista d’impresa” presso l’università di Messina.

Innovatore sociale, filantropo, consulente esperto in euro progettazione. Ha gestito diversi progetti regionali e nazionali ed internazionali; lavora con imprese e associazioni.

Ha aiutato numerosi imprenditori in fase di start up sul territorio calabrese ad avviare le proprie attività attraverso i fondi europei, contribuendo allo sviluppo locale.

Ha svolto un tirocinio presso l’ufficio dell’Italian Trade Agency di Bucarest (ex ICE, ufficio governativo che collabora a stretto contatto con imprese e l’ambasciata per l’internazionalizzazione delle stesse), presso il quale ha affiancato i Trade Manager, nella redazione di note di mercato ed informative, utili alle aziende per l’internazionalizzazione ed ha lavorato alle attività di comunicazione redigendo newsletter ed articoli di settore.

Conosce bene Il Project Cycle Managment, la redazione di business plan e model per start up.

Giovanni Franco, vice- president, co-fondatore, laureato in Environmental and Food Economics, si specializza in Digital Marketing presso la SDA Bocconi. Dal 2013 è coordinatore dei progetti Erasmus+ presso l’associazione PrimOlio. Con la quale si è impegnato negli anni a dare la possibilità a più di 150 giovani, soprattutto Calabresi di poter conoscere ad accedere al programma Erasmus tramite una comunicazione attiva e l’implementazione di diversi eventi sul territorio.

Attivo dal 2014 come trainer e facilitatore in progetti KA1 e KA2 a livello nazionale ed internazionale. Specializzandosi nel settore dell’educazione non formale e dell’educazione digitale interattiva. Inoltre, nel corso degli anni, acquisice una grande esperienza nella gestione ed organizzazione di eventi su piccola e grande scala.

Content Creator, Blogger e Digital Marketing Specialist Freelance dal 2016, si occupa della comunicazione in ottica sostenibile delle aziende.

Giuseppe Sorace co fondatore, ha lavorato per 5 anni in IBM come manager ed oggi presso Tecnogym, esperto in management e controllo di gestione. Ha maturato nel corso del tempo grandi capacità di leadership e capacità di lavoro in team.

Moni Barreca, co-fondatrice, psicoterapeuta esperta in terapie gruppali e private, ideatrice di corsi motivazionali a breve e lungo termine. Costantemente impegnata con categorie vulnerabili.

Giuseppe Bottiglieri, co-fondatore, laureato in economia, commercialista, revisore legale ed esperto in rendicontazione, conosce bene il mondo imprenditoriale, ha avviato diverse start-up e conosce bene le tecniche di redazione del business plan. Ha lavorato presso Bimbo Store nel controllo di gestione, acquisendo diverse competenze in ambito manageriale e contabile.

Giancarlo Catanea, co-fondatore, avvocato ed esperto in euro-progettazione e gestione di progetti europei, diritto pubblico (Appalti, GDPR, 2319). Ha lavorato per 5 anni con A.N.A.C., presso il quale ha monitorato oltre 500 Comuni italiani nelle procedure degli appalti e nell’applicazione delle linee guida contro la corruzione degli uffici pubblici. Oggi è consulente di numerosi enti pubblici per la corretta applicazione e gestione degli uffici amministrativi.

Ha collaborato per diversi anni con l’Università di Messina nella gestione e rendicontazione di progetti sui programmi Horizon 2020.

Presidente e fondatore dell’Associazione Just For Europe.

Matilde Orlando, co-fondatrice, Ph.D in Filosofia all’università di Messina ed attivista, ha scritto numerosi articoli e saggi accademici. Attualmente vive a Bogotá, in Colombia dove lavora come insegnante di italiano e collabora con un centro culturale che promuove lo sviluppo del territorio attraverso la cultura e le lingue. é la rappresentante ufficiale/legale di Pro-Re-Active Colombia.

Gennarino Ponte, co-fondatore, assistente sociale specialista.

Si è laureato con Lode in Scienze Politiche (LT) nel 2013, in Scienze delle Pubbliche Amministrazioni (LM) nel 2015 ed in Scienze delle Politiche e dei Servizi Sociali (LM) nel 2018.
Ha inoltre frequentato il corso post- laurea in Contratti pubblici nel 2016.

Nel 2019 è stato ritenuto idoneo alla frequenza del Dottorato di Ricerca in “Politica, Cultura, e Sviluppo”. Recentemente ha conseguito un Master in discipline giuridiche ed economiche.
Supporta la redazione di progetti riguardanti l’accessibilità e la mobilità sostenibile.

Rosa Gullace, co-fondatrice e tutor. Insegnante di materie scientifiche ed attiva in progetti di supporto scolastico sul territorio romano. Ha lavorato come fundraiser F2F nel settore no profit. Di formazione biologa, ha lavorato nei laboratori di ricerca dove ha iniziato con la microbiologia applicata per poi occuparsi, durante il dottorato, di malattie genetiche rare.

I nostri obiettivi

  1. Promuoviamo quindi un’educazione di qualità che sia attuale ed idonea con le sfide che viviamo, in grado di formare giovani leader, capaci di operare in qualsiasi situazione e contesto;
  2. Promuoviamo le pratiche di economia circolare e di rispetto dell’ambiente, i  principi di
    solidarietà e di pace tra i popoli, attraverso il volontariato internazionale e la partecipazione ai programmi europei;
  3.  Promuoviamo la cooperazione internazionale e lo sviluppo sempre in un’ottica di sostenibilità, formazione, innovazione sociale, volontariato;
  4. Promuoviamo la digitalizzazione delle istituzioni, delle imprese attraverso modelli più funzionali;
  5. Promoviamo l’inclusione sociale di tutte le categorie che hanno difficoltà ad entrare nel mondo del lavoro, ed in special modo le categorie più deboli e vulnerabili di qualsiasi tipologia,
  6. Sosteniamo la formazione necessaria ad entrare nel mondo del lavoro, per migliorare le
    abilità, l’autostima, la qualità della vita, le aspettative, così da ridurre l’emarginazione, la fame e la povertà.
  7. Creiamo percorsi psicologici per rafforzare l’autostima, la capacità di risolvere i problemi, il credere in se stessi e sensibilizziamo su pratiche utili ad incidere positivamente sulla psiche ed aumentare il benessere.